Navetta per il Rio Bo di Gallipoli

Numero Navetta RioBo: 349 7159069 - 320 5352742

Il RIOBO nasce nell’estate del 1995. Situata su una piccola altura denominata San Mauro, si è subito affermata come una delle migliori e più all’avanguardia discoteche d’Italia, con il tutto esaurito in ogni serata. Questa antica masseria del ’600 completamente restaurata in stile mediterraneo è subito diventata un’oasi della musica che ha incontrato ben presto i favori del pubblico, per la sua accoglienza, riservatezza e per il “bel mondo” che ama frequentarla. Grazie alla sinergia di architetti e ingegneri specializzati del settore, il RIOBO ALTO è un nuovo gioiello incastonato in una già superba cornice di terrazze e verde. Uno scintillio di spruzzi e giochi d’acqua nasce dalla piscina a sfioro, i viottoli ricamano la collina mediterranea che dall’ALTO domina le terrazzine privée accoccolate tra palme e ulivi, tra siepi di mirto e menta, un mix di profumi sensuali ed esotici, per un piacere cha va oltre i sensi.

Navetta RioBo

Navetta Riobo tel. 349 7159069 – 320 5352742

Il RIOBO è sinonimo di bella musica, di intrattenimento e di bella gente e nel corso degli anni diversi e validissimi sono stati gli artisti e i personaggi che hanno calcato il palchetto del RIOBO. Inoltre partecipazione straordinaria di DJ Internazionali: Dj Ravin, Buddha Bar Parigi, David Morales, Boy George George, Hector Romero, Frankie Knukles. Quest’anno la direzione del RIOBO ha deciso di puntare su un pubblico adulto e molto elegante in un ambiente arricchito da uno splendido mix tra buona musica, luci ed elementi architettonici per creare un ambiente elegante e sofisticato. Il servizio del locale è veramente molto efficiente e qualitativo e riesce a farti sentire a tuo agio in qualsiasi situazione. Attualmente la gestione ha raggiunto l’invidiabile traguardo, grazie ai molti accorgimenti e alle instancabili risorse umane, fiore all’occhiello dell’intera macchina organizzativa RIOBO. Dallo staff del priveè ai barman, dagli stewart alle hostess d’ingresso, senza dimenticare i reparti tecnici e le pubbliche relazioni. Un team affiatato e sempre portato a dare il massimo, per se stessi, per il gruppo.